La verifica periodica delle piattaforme elevatrici verticali e la UNI EN 81-41

Mercoledì 15 Novembre Bologna, ALPI organizza il corso “La verifica periodica delle piattaforme elevatrici verticali e la UNI EN 81-41”, destinato ai Verificatori degli Organismi Notificati ed ai Tecnici responsabili del collaudo di piattaforme elevatrici e della certificazione dei componenti di sicurezza, nonché tutti gli operatori economici (fabbricanti, importatori, distributori) che desiderano approfondire la conoscenza della norma UNI EN 81-41:2011 “Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori – Ascensori speciali per il trasporto di persone e cose – Parte 41: Piattaforme elevatrici verticali previste per l’uso da parte di persone con mobilità ridotta”.

Le piattaforme elevatrici, definite per disabili o meno, sono “macchine” assimilate agli ascensori in forza del DPR 214/10 e assoggettate pertanto al regime di verifiche stabilito dal DPR 162/99, ormai comunemente utilizzate in case private da tutti coloro che hanno bisogno di un mezzo di trasporto verticale semplice da installare e mantenere, in alternativa all’ascensore.

Il docente del corso Ing. Paolo Tattoli – Presidente della Commissione UNI “Impianti di ascensori, montacarichi, scale mobili e apparecchi similari” – presenterà gli elementi particolari del regime stabilito dal DPR 162/99 e relativo DPR 214/10 e fornirà indicazioni utili sulle normative applicabili, a partire dalla UNI EN 81-41:2011, per l’esecuzione delle verifiche periodiche delle piattaforme elevatrici.

A breve saranno disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.