Articoli

VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO: XVII ELENCO DEI SOGGETTI ABILITATI

Con il Decreto direttoriale n. 12 del 14 febbraio 2018, è stato adottato il diciassettesimo elenco, di cui al punto 3.7 dell’Allegato III del Decreto interministeriale 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’art. 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Il Decreto si compone di sei articoli:

  • all’articolo 1 viene rinnovata l’iscrizione per i soggetti che hanno regolarmente trasmesso la documentazione richiesta  e per i quali la Commissione di cui al d.i. 11 aprile 2011 ha espresso parere favorevole;
  • all’articolo 2 sono apportate le variazioni alle iscrizioni già in possesso in termini di estensione ovvero di riduzione, sulla base delle richieste pervenute nei mesi precedenti, già concesse ai soggetti interessati;
  • all’articolo 3 viene decretato l’inserimento “ex novo”, delle società ivi indicate, nell’elenco dei soggetti abilitati;
  • all’articolo 4 viene decretato il subentro della società indicata in luogo della società precedentemente iscritta nell’elenco dei soggetti abilitati con un altro nome;
  • all’articolo 5 viene specificato che con il presente decreto si adotta l’elenco aggiornato, in sostituzione di quello adottato con il decreto del 16 gennaio 2018;
  • all’articolo 6 sono riportati, come di consueto, gli obblighi cui sono tenuti i soggetti abilitati.

L’elenco adottato in allegato al decreto sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto direttoriale del 16 gennaio 2018.

In allegato è disponibile il Decreto direttoriale n. 12 del 14 febbraio 2018 con l’elenco dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro, di cui all’Allegato VII del D.lgsl. 81/08.

DD-12-del-14022018-XVII-elenco-soggetti-abilitati-verifiche-periodiche

Verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro: XV elenco dei soggetti abilitati

Con il Decreto direttoriale n. 101 del 1° dicembre 2017 – emanato di concerto tra le competenti Direzioni Generali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del Ministero della Salute e del Ministero dello Sviluppo Economico – è stato adottato il quindicesimo elenco, di cui al punto 3.7 dell’Allegato III del Decreto interministeriale 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’art. 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Il Decreto direttoriale si compone di sei articoli:

  • all’articolo 1, è rinnovata l’iscrizione per i soggetti che hanno tempestivamente e regolarmente trasmesso la documentazione richiesta e per i quali la Commissione, di cui al Decreto interministeriale 11/04/2011, ha potuto tempestivamente concludere la propria istruttoria;
  • all’articolo 2, è rinnovata l’iscrizione con sospensione parziale dell’abilitazione per i soggetti che hanno tempestivamente e regolarmente trasmesso la documentazione richiesta e per i quali la Commissione, di cui al Decreto interministeriale 11/04/2011, ha potuto tempestivamente concludere la propria istruttoria con esito parzialmente favorevole;
  • all’articolo 3, sono apportate le variazioni alle iscrizioni già in possesso sulla base delle richieste pervenute nei mesi precedenti;
  • all’articolo 4, è decretato l’inserimento ex novo, della società ivi indicata, nell’elenco dei soggetti abilitati;
  • all’articolo 5, è specificato che con il presente decreto si adotta l’elenco aggiornato, in sostituzione di quello adottato con il Decreto direttoriale n. 78 del 20 settembre 2017;
  • all’articolo 6, sono riportati, come di consueto, gli obblighi cui sono tenuti i soggetti abilitati.

L’ elenco adottato in allegato al suddetto Decreto sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto direttoriale n. 78 del 20 settembre 2017.

Per maggiori informazioni: http://www.lavoro.gov.it/notizie/pagine/elenco-dei-soggetti-abilitati-per-l-effettuazione-delle-verifiche-periodiche-01122017.aspx/

DD-n-101-del-01122017-recante-15esimo-elenco-soggetti-abilitati

Quindicesimo-elenco-soggetti-abilitati-DD-101-del-01122017

GIS 2017: Un successo indiscusso per la sesta edizione

La moltitudine di mezzi di sollevamento che dal 5 al 7 Ottobre ha caratterizzato la città di Piacenza è ormai stata smantellata e dall’organizzatore Mediapoint & Communication giunge un primo bilancio di questa sesta edizione: un vero successo, condiviso con i 307 espositori e con i moltissimi visitatori qualificati che si sono avvicendati ininterrottamente per le tre giornate della manifestazione. Il numero definitivo non è ancora stato comunicato in quanto, essendo il GIS una fiera certificata, l’elaborazione del dato finale richiede un po’ di tempo, ma si può con certezza già stimare di aver raggiunto l’obiettivo prefissato dei 10.000 ingressi.

La peculiarità della fiera GIS 2017 – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali è stata non solo l’elevato numero di espositori e l’alta affluenza di visitatori, ma anche la ricca offerta di convegni, per lo più organizzati dalle associazioni di categoria, che hanno contribuito ad affollare le sale e a suscitare il massimo plauso grazie alla profondità dei temi trattati, allo spessore degli interventi e alla eccezionale presenza del mondo istituzionale e politico, che hanno generato un confronto trasparente e – ci si augura – costruttivo per il futuro.

ALPI ha concesso il patrocinio al GIS 2017 ed ha partecipato al Seminario “Il mantenimento in esercizio degli apparecchi di sollevamento nel rispetto della sicurezza e delle prestazioni”, organizzato nella giornata di venerdì 6 ottobre da ANFIA – Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica. In questa occasione, l’Ing. Claudio Raponi – Direttore ALPI – ha chiarito le principali criticità e problematiche vissute dagli Organismi Abilitati all’esecuzione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro. Inoltre, sono intervenuti alcuni rappresentanti delle Istituzioni (Min. Lavoro, INAIL), chiamati a confrontarsi con i costruttori e con i rappresentanti delle reti di utilizzatori e manutentori del settore. Gli atti del Seminario sono disponibili su www.anfia.it.

Alla luce dell’enorme successo della manifestazione e del crescente interesse che ha suscitato anche tra le aziende non espositrici, la prossima edizione del GIS – che si terrà dal 3 al 5 ottobre 2019 – riserverà alcune importanti novità, a partire da una maggiore capienza degli spazi espositivi e da una più spiccata internazionalità. Ovunque, anche all’estero, è infatti stata riconosciuta l’unicità del format della mostra piacentina che in un solo evento racchiude trasversalmente l’intera offerta di macchine e attrezzature per il sollevamento, la movimentazione industriale e portuale, la logistica meccanizzata e i trasporti pesanti.

Nel 2019 è infatti previsto un ampliamento dello spazio espositivo esterno e interno, con l’aggiunta del Padiglione 3, che ospiterà tra l’altro la prima edizione della AGV Expo dedicata agli Automated Guided Vehicles, un comparto in fortissima espansione che merita uno spazio ad hoc e che farà confluire al GIS un target di visitatori proveniente dalle industrie dell’automotive, del bianco, della componentistica meccanica e del comparto agroalimentare che sono notoriamente grandi utilizzatrici dei quella tipologia di attrezzature. Un’iniziativa unica, anche a livello europeo, destinata quindi ad essere di forte richiamo internazionale.

Per maggiori informazioni: www.gisexpo.it

Verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro: XIV elenco dei Soggetti Abilitati

Con il Decreto direttoriale del 20 settembre 2017 è stato adottato il Quattordicesimo elenco, di cui al punto 3.7 dell’Allegato III del Decreto interministeriale 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’articolo 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Il Decreto si compone di cinque articoli:

– all’articolo 1 (Rinnovo delle iscrizioni nell’elenco dei soggetti abilitati) è rinnovata l’iscrizione per i soggetti che hanno tempestivamente e regolarmente trasmesso la documentazione richiesta e per i quali la Commissione di cui al D.I. 11.04.2011 ha potuto tempestivamente concludere la propria istruttoria;

– all’articolo 2 (Variazione delle abilitazioni) sono apportate le variazioni alle iscrizioni già in possesso, sulla base delle richieste pervenute nei mesi precedenti;

– all’articolo 3 (Proroga delle iscrizioni nell’elenco dei soggetti abilitati) è disposta un’ulteriore proroga di 60 giorni per i soggetti in scadenza al 18 settembre 2017, la cui istruttoria è tuttora in corso e in vista della prossima riunione della Commissione già fissata per il 25 e 26 settembre 2017;

– all’articolo 4 (Elenco dei soggetti abilitati) è specificato che con il Decreto si adotta l’elenco aggiornato, in sostituzione di quello adottato con il Decreto del 9 settembre 2016;

– all’articolo 5 (Obblighi dei soggetti abilitati) sono riportati, come di consueto, gli obblighi cui sono tenuti i soggetti abilitati.

In allegato è disponibile il Decreto Direttoriale n. 78 del 20 settembre 2017 con l’elenco dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro, di cui all’Allegato VII del D.lgsl. 81/08.

DD-78-del-20-09-2017-rinnovo-proroga-soggetti-abilitati

GIS 2017 – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali

ALPI ha concesso il patrocinio alla sesta edizione del GIS – l’unica fiera italiana dedicata agli operatori del sollevamento, della movimentazione e dei trasporti eccezionali – che si svolgerà presso il quartiere fieristico di Piacenza Expo dal 5 al 7 Ottobre 2017. La manifestazione prevede un ricco programma di seminari tecnici, organizzati con il supporto delle principali associazioni di settore e delle più importanti aziende nazionali ed internazionali, che aggiorneranno i partecipanti sugli ultimi sviluppi tecnologici e normativi del settore.

Come nell’edizione 2015, anche quest’anno presso il GIS di Piacenza, ANFIA – Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica – organizza il Seminario “Il mantenimento in esercizio degli apparecchi di sollevamento nel rispetto della sicurezza e delle prestazioni”, incentrato sull’utilizzo, la manutenzione, i controlli e le verifiche periodiche degli apparecchi di sollevamento. Interverranno tra i relatori alcuni rappresentanti delle Istituzioni (Min. Lavoro e Politiche Sociali, INAIL), chiamati a confrontarsi sul tema con i costruttori e con i rappresentanti delle reti di utilizzatori e manutentori del settore. Inoltre, l’Ing. Claudio Raponi – Direttore ALPI interverrà portando il contributo ALPI in merito alle criticità ed alle problematiche vissute dagli Organismi Abilitati all’esecuzione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro. In allegato è già disponibile il programma provvisorio del seminario che si svolgerà Venerdì 6 Ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

Questa iniziativa rappresenta un’importante occasione per evidenziare le problematiche più comuni riscontrate nel quotidiano durante l’esecuzione delle verifiche periodiche. ALPI infatti segue molto da vicino il settore delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro (regolamentato dal D.Lgs. 81/2008 – Art.71 e dal D.M. 11/04/2011), con la costituzione di uno specifico Gruppo Specialistico che da molti anni raccoglie i migliori esperti dei Soggetti Abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche. I Soggetti Abilitati hanno infatti un ruolo fondamentale nei controlli finalizzati alla garanzia dei livelli di sicurezza degli apparecchi di sollevamento e ciò impone la necessità di un costante aggiornamento nei settori di diretto interesse (evoluzione normativa, procedimenti autorizzativi, nuove attrezzature, standard operativi).

Per maggiori informazioni sugli eventi in programma durante il GIS 2017 e su come ottenere gratuitamente il pass d’ingresso personale valido per tutti i giorni della manifestazione è possibile visitare il sito www.gisexpo.it.

Anfia_Programma_seminario_GIS_2017_bozza_ed02

GIS_2017_Programma_provvisorio_delle_conferenze

Proroga per il rinnovo delle abilitazioni dei Soggetti Abilitati Art. 71

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso pubblico il Decreto Interdirettoriale n. 35/17 che regolamenta il rinnovo provvisorio, per un periodo non superiore a centoventi giorni, decorrenti dalla data di scadenza delle rispettive iscrizioni, dell’iscrizione negli elenchi dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro, adottati con decreti direttoriali del 21 maggio 2012 e 30 luglio 2012, in scadenza rispettivamente al 21 maggio 2017 e al 30 luglio 2017.

È stata inoltre pubblicata la Circolare n. 11 del 17 maggio 2017, a cura della Direzione Generale della tutela delle condizioni di lavoro e delle relazioni industriali del MLPS, nella quale sono riportate le indicazioni per il rinnovo quinquennale dell’iscrizione nell’elenco dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro, di cui all’Allegato VII del Decreto legislativo n. 81/2008.

Segnaliamo anche il Decreto direttoriale n. 11/2017, con il quale è stata ricostituita la Commissione per l’esame della documentazione per l’iscrizione nell’elenco dei soggetti abilitati alle verifiche periodiche, in carico per un triennio e prevista dal DM 11/4/2011.

Nei numerosi incontri con la Commissione di cui al DM 11.04.11, ALPI ha sottolineato più volte l’urgenza di chiarimenti circa le modalità da adottare per presentare l’istanza di rinnovo ed ha avanzato specifiche proposte circa le possibili modifiche alle modalità, ai contenuti ed alle tempistiche delle istanze di abilitazione o di estensione. Tali proposte hanno avuto come oggetto molte delle criticità già evidenziate durante le riunioni del Gruppo Specialistico Art. 71 di ALPI Associazione, ad esempio: l’obbligo di aprire una sede in ogni regione di competenza, la territorialità operativa richiesta agli ispettori con particolare riferimento all’esclusivista per regione, la mancanza di un percorso formativo di qualifica per gli ispettori, i requisiti richiesti per i CV degli ispettori per la dimostrazione delle competenze, le fatturazioni INAIL errate o incomplete, la burocrazia delle istanze ed i lunghi tempi di attesa, senza dimenticare il tema della concorrenza sleale delle ASL/ARPA come da parere dell’AGCM.

Considerato che i temi sollevati sono urgenti e che permangono alcuni dubbi circa la gestione delle istanze di rinnovo o di estensione, ALPI ha richiesto un incontro con i rappresentanti del MLPS e valuterà eventuali azioni di supporto a sostegno della continuità operativa dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche sulle attrezzature di lavoro di cui all’All.VII del D.Lgs.81/08.

D.D. n. 35 – Rinnovo provvisorio iscrizione negli elenchi dei soggetti abilitati

Circolare n. 11 del 17 maggio 2017

DD-11-2017-Commissione-Verifiche-periodiche