Articoli

DPR 462/01: LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE

Mercoledì 6 Giugno 2018 Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE”, progettato per rispondere alla necessità di un aggiornamento professionale dei Verificatori dei Soggetti Abilitati oltre che dei Progettisti, Consulenti e Verificatori di impianti elettrici in genere.

Il corso ha l’obiettivo di fornire l’aggiornamento legislativo e normativo in tema di impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione con particolare riferimento al tema delle verifiche obbligatorie previste dal DPR 462/01.

Il docente del corso, Ing. Fausto Di Tosto – Coordinatore del Gruppo di Lavoro Guida CEI 0-14 – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione ai sensi delle normative applicabili (D.Lgs. 81/2008, DPR 462/01, Direttiva 2014/34/UE – ATEX).

Particolare attenzione sarà dedicata alla classificazione dei luoghi pericolosi per la presenza di gas e/o polveri, alla scelta delle apparecchiature elettriche in relazione ai luoghi ed ai principi generali di sicurezza contro le esplosioni.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+, in Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

pdf1Locandina_Corso_Bologna_06-06-2018

DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione oltre i 1000 V (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Giovedì 19 Aprile 2018 Milano, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione oltre i 1000 V”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale e continua degli Ispettori che svolgono l’attività di verifica sugli impianti elettrici e dei Progettisti, Impiantisti, Manutentori e Consulenti che desiderano ampliare la loro preparazione sulla problematica “sicurezza degli impianti elettrici”.

La formazione continua rivolta al personale operativo, verificatori e tecnici esperti, deve essere supportata da evidenze e resa disponibile al Ministero, ed eventualmente ad ACCREDIA, che valuteranno l’esperienza e la qualifica del personale per le discipline specialistiche e/o per la tipologia di ispezioni. I verificatori e candidati verificatori degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01 potranno quindi dare evidenza della formazione effettuata in ottica autorizzazione ministeriale e/o accreditamento ACCREDIA.

Il docente del corso, Nanni Giuliano – Formatore qualificato UNAE, membro del Comitato Tecnico CEI e del Consiglio Direttivo di AEIT Associazione Elettrotecnica Italiana – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici di messa a terra ai sensi del DPR 462/01 e delle normative applicabili (le norme CEI EN 61936-1 e 50522), dedicando particolare attenzione alle caratteristiche degli impianti appartenenti a sistemi in AT e MT ed alle tecniche di misura appropriate per i verificatori degli Organismi Abilitati.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso, già accreditato per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri, che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_19.04.2018

DPR 462/01: VERIFICHE IMPIANTI ELETTRICI DI MESSA A TERRA – TENSIONE FINO A 1000 V (CORSO CON CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Giovedì 1 Marzo 2018 Milano, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione fino a 1000 V”, già accreditato per il rilascio di 7 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri.

Il corso, della durata di 7 ore, soddisfa la necessità di formare e aggiornare il personale ispettivo degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01, che esegue le verifiche periodiche e straordinarie sugli impianti elettrici di messa a terra in osservanza di quanto previsto dalle Guide CEI 0-14 e 64-14.

Il docente del corso, Nanni Giuliano – Formatore qualificato UNAE, Componente del Consiglio Direttivo di AEIT e Membro del Comitato Tecnico CEI – prenderà in esame le disposizioni legislative inerenti l’attività di verifica degli impianti elettrici, la normativa di riferimento con i relativi aggiornamenti, le funzioni e le responsabilità del verificatore, le procedure e le modalità di svolgimento delle verifiche per gli impianti in BT. La  vasta esperienza del docente consentirà inoltre un ricco scambio di esperienze con i partecipanti e favorirà il confronto su casi pratici provenienti dalla loro diretta esperienza.

La quota di partecipazione è comprensiva del materiale didattico, light lunch, crediti formativi e regolare attestato di partecipazione che potrà essere utilizzato per dare evidenza della formazione effettuata anche in ottica autorizzazione ministeriale o accreditamento ACCREDIA.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano. Per maggiori informazioni potete contattare la Segreteria ALPI al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

Locandina_Corso_Milano_01.03.2018

L’APPLICAZIONE DELLA ISO/IEC 17020:2012 PER L’ABILITAZIONE AI SENSI DEL DPR 462/01

Lunedì 11 Dicembre 2017 a Bologna, ALPI organizza un incontro di studio per condividere e analizzare gli elementi di base per l’accreditamento ai sensi della ISO/IEC 17020:2012, finalizzato all’abilitazione del MISE ai sensi del DPR 462/01. L’incontro si svolgerà dalle ore 14.00 alle ore 18.30 presso la sede di AULE+, situata in Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

In questo incontro di carattere non accademico, con il contributo reciproco individueremo i temi più difficili e gli argomenti più specialistici per l’accreditamento ai sensi della ISO/IEC 17020:2012. Potranno nascere gruppi di lavoro, spunti per attività formative e soprattutto confronti con la condivisione delle esperienze.

Traccia della discussione:
– La struttura della norma ISO/IEC 17020:2012
– Metodi e procedure di verifica periodica, dal contratto all’approvazione del rapporto di verifica
– Gli strumenti di misura e la loro taratura: che problemi ci sono?
– Il concetto di indipendenza e imparzialità: come dimostrarlo?
– Altri temi proposti dai Partecipanti

Per partecipare all’incontro, aperto anche ai non Associati ALPI, è necessario far parte o collaborare con un Soggetto Abilitato (es: come Verificatore, Responsabile Qualità, Resp. Tecnico, altro) e inviare il modulo allegato, debitamente compilato, all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

La partecipazione è gratuita, ma l’iscrizione è obbligatoria per esigenze organizzative. Il numero di posti disponibili è limitato, pertanto, è possibile effettuare l’iscrizione di un solo partecipante per ogni Organismo Abilitato ai sensi del DPR 462/01.

N.B. E’ stato raggiunto il limite massimo di partecipanti per questo incontro. Non mancheremo di informarvi tempestivamente non appena sarà fissata una nuova data.

Scheda di Iscrizione – Incontro Applicazione 17020 – Bologna 11.12.2017

DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione oltre i 1000 V

Mercoledì 25 Ottobre Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione oltre i 1000 V”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale e continua degli Ispettori che svolgono l’attività di verifica sugli impianti elettrici e dei Progettisti, Impiantisti, Manutentori e Consulenti che desiderano ampliare la loro preparazione sulla problematica “sicurezza degli impianti elettrici”.

La formazione continua rivolta al personale operativo, verificatori e tecnici esperti, deve essere supportata da evidenze e resa disponibile al Ministero, ed eventualmente ad ACCREDIA, che valuteranno l’esperienza e la qualifica del personale per le discipline specialistiche e/o per la tipologia di ispezioni. I verificatori e candidati verificatori degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01 potranno quindi dare evidenza della formazione effettuata in ottica autorizzazione ministeriale e/o accreditamento ACCREDIA.

Il docente del corso, Nanni Giuliano – Formatore qualificato UNAE, membro del Comitato Tecnico CEI e del Consiglio Direttivo di AEIT Associazione Elettrotecnica Italiana – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici di terra ai sensi del DPR 462/01 e delle normative applicabili (le norme CEI EN 61936-1 e 50522), dedicando particolare attenzione alle caratteristiche degli impianti elettrici di messa a terra appartenenti a sistemi in AT e MT ed alle tecniche di misura appropriate per i verificatori degli Organismi Abilitati.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+ Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna. Per maggiori informazioni contattare la Segreteria ALPI al numero 051 4198445 oppure scrivendo a info@alpiassociazione.it.

Corso_Bologna_25-10-2017

Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione fino a 1000 V (CORSO CON 8 CFP – CREDITI FORMATIVI PER INGEGNERI)

Giovedì 29 Giugno 2017 a Milano, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione fino a 1000 V”, accreditato presso il CNI per il rilascio di 8 crediti formativi professionali per ingegneri (Provider n. 10 – 2017).

Il corso, della durata di 8 ore, soddisfa la necessità di formare e aggiornare il personale ispettivo degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01, che esegue le verifiche periodiche e straordinarie sugli impianti elettrici di messa a terra in osservanza di quanto previsto dalle Guide CEI 0-14 e 64-14.

Il docente del corso, Nanni Giuliano (formatore qualificato UNAE, componente del Consiglio Direttivo di AEIT e membro del Comitato Tecnico CEI) prenderà in esame le disposizioni legislative inerenti l’attività di verifica degli impianti elettrici, la normativa di riferimento con i relativi aggiornamenti, le funzioni e le responsabilità del verificatore, le procedure e le modalità di svolgimento delle verifiche per gli impianti in BT. La  vasta esperienza del docente consentirà inoltre un ricco scambio di esperienze con i partecipanti e favorirà il confronto su casi pratici provenienti dalla loro esperienza.

La quota di partecipazione è comprensiva del materiale didattico, light lunch, crediti formativi e regolare attestato di partecipazione che potrà essere utilizzato per dare evidenza della formazione effettuata anche in ottica autorizzazione ministeriale o accreditamento ACCREDIA.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o Sede FAST – P.le Morandi, 2 – 20121 Milano.

Per maggiori informazioni potete contattare la Segreteria ALPI al numero di Tel. 051 4198445 o all’indirizzo e-mail info@alpiassociazione.it.

Corso DPR 462 – Milano 29.06.2017

DPR 462/01: LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE

Giovedì 23 Marzo Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: LA VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI CON PERICOLO DI ESPLOSIONE”, progettato per rispondere alla necessità di un aggiornamento professionale e continuo dei Verificatori dei Soggetti Abilitati oltre che dei Progettisti, Consulenti e Verificatori di impianti elettrici in genere.

Il corso, della durata di 8 ore, ha l’obiettivo di fornire l’aggiornamento legislativo e normativo in tema di impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione con particolare riferimento agli aspetti legati al tema delle verifiche obbligatorie previste dal DPR 462/01.

Il docente del corso, Ing. Fausto Di Tosto – Coordinatore del Gruppo di Lavoro Guida CEI 0-14 – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione ai sensi delle normative applicabili (D.Lgs. 81/2008, DPR 462/01, Direttiva 2014/34/UE – ATEX). Particolare attenzione sarà dedicata alla classificazione dei luoghi pericolosi per la presenza di gas e/o polveri, alla scelta delle apparecchiature elettriche in relazione ai luoghi ed ai principi generali di sicurezza contro le esplosioni.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+, in Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

pdf1Corso_Bologna_23-03-2017

Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione oltre i 1000 V

Giovedì 17 Novembre Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione oltre i 1000 V”, progettato per rispondere alla necessità di una formazione professionale e continua degli Ispettori che svolgono l’attività di verifica sugli impianti elettrici e dei Progettisti, Impiantisti, Manutentori e Consulenti che desiderano ampliare la loro preparazione sulla problematica “sicurezza degli impianti elettrici”.

La formazione continua rivolta al personale operativo, verificatori e tecnici esperti, deve essere supportata da evidenze e resa disponibile al Ministero ed eventualmente ad ACCREDIA, che valuteranno l’esperienza e la qualifica del personale per le discipline specialistiche e/o per la tipologia di ispezioni. I verificatori e candidati verificatori degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01 potranno quindi dare evidenza della formazione effettuata in ottica autorizzazione ministeriale e/o accreditamento ACCREDIA.

Il docente del corso, Nanni Giuliano – Formatore qualificato UNAE, membro del Comitato Tecnico CEI e del Consiglio Direttivo di AEIT Associazione Elettrotecnica Italiana – fornirà le nozioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici di terra ai sensi del DPR 462/01 e delle normative applicabili (le norme CEI EN 61936-1 e 50522), dedicando particolare attenzione alle caratteristiche degli impianti elettrici di messa a terra appartenenti a sistemi in AT e MT ed alle tecniche di misura appropriate per i verificatori degli Organismi Abilitati.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+, in Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

Corso_Bologna_17-11-2016

Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione fino a 1000 V

Mercoledì 28 Settembre Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di messa a terra – tensione fino a 1000 V”, progettato per informare e formare il Verificatore di un Organismo Abilitato ai sensi del DPR 462/01 circa le modalità di verifica in osservanza di quanto previsto dalle Guide CEI 0-14 e 64-14, riferimenti cardine per una corretta effettuazione delle verifiche periodiche sugli impianti elettrici di messa a terra.

Il corso, della durata di 8 ore, è destinato ai tecnici che intendono svolgere l’attività di verifica sugli impianti elettrici di messa a terra e che desiderano ampliare la loro preparazione sulla problematica “sicurezza degli impianti elettrici”.

Il docente del corso, Nanni Giuliano (formatore qualificato UNAE, componente del Consiglio Direttivo di AEIT – Associazione Elettrotecnica Italiana e membro del Comitato Tecnico CEI) prenderà in esame le norme, le linee guida, le varie fasi in cui si conduce una verifica, le tecniche di misura e gli elementi per la conduzione in sicurezza dei lavori elettrici per gli impianti in BT. Inoltre, la vasta esperienza del docente consentirà un ricco scambio di conoscenze con i partecipanti e favorirà il confronto su casi pratici provenienti dalla loro diretta esperienza.

Consigliamo caldamente la partecipazione dei verificatori e candidati verificatori degli Organismi Abilitati ai sensi del DPR 462/01 che potranno dare evidenza della formazione effettuata anche in ottica autorizzazione ministeriale o accreditamento ACCREDIA.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o AULE+ Via De’ Carracci, 6 – 40129 Bologna.

Corso_Bologna_28-09-2016

Verifiche impianti elettrici di terra – tensione > 1000 V

Mercoledì 16 Marzo Bologna, ALPI organizza il corso “DPR 462/01: Verifiche impianti elettrici di terra – tensione > 1000 V”, destinato ai Tecnici che intendono svolgere l’attività di verifica sugli impianti elettrici ai sensi del DPR 462/01, ai Progettisti, Impiantisti e Manutentori di impianti elettrici, ai Responsabili degli impianti e dei servizi di prevenzione e protezione ed ai Consulenti in materia di sicurezza sul lavoro.

Il corso, della durata di 8 ore, è stato progettato per fornire le nozioni e le informazioni necessarie all’effettuazione delle verifiche periodiche degli impianti elettrici di messa a terra (tensione > 1000 V), ai sensi del DPR 462/01 e delle normative applicabili (le norme CEI EN 61936-1 e 50522).

Il docente del corso, Nanni Giuliano – Formatore qualificato UNAE, componente del Consiglio Direttivo di AEIT- Associazione Elettrotecnica Italiana e membro del Comitato Tecnico CEI – dedicherà particolare attenzione alle caratteristiche degli impianti di terra appartenenti a sistemi in AT e MT, nonché alle tecniche di misura appropriate per i Verificatori degli Organismi Abilitati.

In allegato sono disponibili tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione al corso che si svolgerà c/o NOVOTEL BOLOGNA FIERA – Via Michelino, 73 – 40127 Bologna.

Corso_Bologna_16-03-2016