Articoli

30° anniversario della fondazione di ALPI Associazione

ALPI Associazione nasce a Milano nel 1987, su iniziativa di un Gruppo di Soci Fondatori, fra i quali molti prestigiosi Laboratori e Centri di Ricerca già da lungo tempo attivi nel campo della ricerca sperimentale e dei controlli di qualità. Da trent’anni ALPI opera attivamente nel settore TIC – Testing, Inspection and Certification per favorire la diffusione della cultura della qualità nell’interesse del sistema produttivo e della collettività nazionale, promuovendo il valore della conoscenza distintiva del comparto della valutazione di conformità a Regole Tecniche e Norme Tecniche e costituendo un riferimento per la crescita culturale, strategica e innovativa dello stesso. Oggi ALPI è la più grande Associazione italiana per numero di associati e rappresenta più di 80 Laboratori di Prova e Taratura, Organismi di Certificazione e Ispezione, Organismi Notificati e Abilitati, che svolgono attività di valutazione e attestazione di conformità a standard obbligatori o volontari che regolamentano il mercato.

Quest’anno ricorre il trentesimo anniversario della fondazione di ALPI Associazione ed abbiamo ritenuto doveroso festeggiare tale evento in occasione dell’ Assemblea degli Associati ALPI, che si svolta Mercoledì 3 Maggio 2017 presso I Portici Hotel – Via Indipendenza, 69 – 40121 Bologna.

Questo incontro è stata l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno operato all’interno dell’Associazione o l’hanno sostenuta più o meno direttamente, ma anche per mettere in evidenza che al centro dell’associazione ci sono le esigenze degli Associati e per sollecitare l’attenzione su quanto possiamo fare di positivo per il prossimo futuro. Il trentesimo anniversario di ALPI ha rappresentato inoltre l’opportunità per ripercorrere le tappe più importanti dell’Associazione (i numeri, i volti, le iniziative, le partnership e le attività svolte a beneficio degli Associati), per proporre nuovi obiettivi di comune interesse e consolidare la rete di collaborazioni instaurata con le istituzioni e le organizzazioni nazionali e internazionali del settore TIC – Testing, Inspection and Certification.

Altra iniziativa per sottolineare che il trentesimo anno di vita segna una tappa fondamentale nella storia di ALPI Associazione è stata la Conferenza Internazionale “Risk assessment of laboratory activities: working safely in the laboratory”, tenutasi a valle dell’Assemblea. Un evento di carattere internazionale con la partecipazione di autorevoli relatori del mondo universitario e industriale (es. Università di Pavia, Protex Italia SpA e Watson Gray Italia Srl) che hanno presentato un approccio all’analisi del rischio e analizzato diverse criticità relative al rischio chimico, cancerogeno, biologico e radiologico all’interno dei laboratori di prova e taratura.

Per maggiori informazioni sulle attività e sulle iniziative dell’Associazione è possibile rivolgersi alla Segreteria ALPI – Tel: 051 4198445 – Fax: 051 4198450 – E-mail: info@alpiassociazione.it

Atti della Conferenza Internazionale ALPI sulla sicurezza nei laboratori

Mercoledì 3 Maggio 2017 a Bologna, ALPI ha organizzato la Conferenza Internazionale “Risk assessment of laboratory activities: working safely in the laboratory” con l’obiettivo di fornire nuovi elementi di riflessione per il miglioramento della sicurezza all’interno dei laboratori di prova e taratura.

La conferenza si è svolta nell’ambito dell’Assemblea Generale di EUROLAB aisbl – Federazione europea delle associazioni dei laboratori di prova e taratura che riunisce i rappresentanti di 24 nazioni. In questa occasione si sono riuniti anche il Comitato Tecnico per la Qualità (TCQA – Technical Committee for Quality Assurance in Testing and Calibration) e il Consiglio Direttivo (BoA – Board of Administrator) di EUROLAB aisbl per discutere gli argomenti di maggior interesse per il settore del Testing & Calibration europeo.

All’evento hanno preso parte oltre 80 rappresentanti di Laboratori italiani e internazionali che hanno potuto assistere ad una serie di testimonianze accademiche e aziendali di alto livello tecnico, incentrate sull’approccio alla valutazione del rischio per la sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare nei laboratori che operano nel settore chimico, biologico, radiologico e petrolchimico.

Nei saluti introduttivi, il Dott. Paolo Moscatti – Presidente Sezione Tecnica ALPI Laboratori di Prova e Taratura – ed il Dott. Àlvaro Ribeiro – Presidente EUROLAB – hanno ribadito che le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro rappresentano una tematica molto critica e attuale, di grande interesse per il settore del Testing & Calibration europeo. Si tratta infatti di una problematica complessa che sta rivelandosi strategica, considerando le ricadute che genera in termini di costi e responsabilità.

Hanno partecipato in qualità di relatori la Dott.ssa Raffaella Raffaelli – Risk Analysis Specialist and Qualified Expert for the tasks of radiation protection workers and population; la Dott.ssa Lucilla Strada e la Dott.ssa Manuela Garavani – University of Pavia; il Dott. Mattia Taroni – Physicist freelancer Protex Italy SpA, il Dott. Francesco Anastasio – Deputy Head of laboratory for Watson Gray Italia.

Il grande successo della conferenza è stato ottenuto anche grazie alla partecipazione di alcune delle principali associazioni del settore TIC che hanno manifestato la propria soddisfazione sia per il valore dei contenuti, centrati e densi, sia per la competenza dei relatori in grado di mettere a fuoco una problematica molto critica e non sempre di facile soluzione come la sicurezza all’interno dei laboratori, che coinvolge tanto il personale quanto i visitatori, clienti, ispettori e tutti coloro che per ragioni professionali hanno occasione di frequentare i laboratori.

Per coloro che non hanno potuto essere presenti alla conferenza, in allegato a questo articolo sono disponibili le presentazioni dei relatori che hanno stimolato molti spunti di riflessione e discussioni anche dopo l’evento e che potranno essere oggetto di confronto all’interno dei Gruppi Specialistici ALPI dedicati alle attività dei laboratori.

0. Programma Conferenza Internazionale

1. R. Raffaelli – Risk Analysis

2. L. Strada – Chemical Risk

3. M. Garavani – Biological Risk

4. M. Taroni – Ionizing radiation Risk

5. F. Anastasio – Watson Gray Italia

30° anniversario della fondazione di ALPI Associazione

ALPI Associazione nasce a Milano nel 1987, su iniziativa di un Gruppo di Soci Fondatori, fra i quali molti prestigiosi Laboratori e Centri di Ricerca già da lungo tempo attivi nel campo della ricerca sperimentale e dei controlli di qualità. Da trent’anni ALPI opera attivamente nel settore TIC – Testing, Inspection and Certification per favorire la diffusione della cultura della qualità nell’interesse del sistema produttivo e della collettività nazionale, promuovendo il valore della conoscenza distintiva del comparto della valutazione di conformità a Regole Tecniche e Norme Tecniche e costituendo un riferimento per la crescita culturale, strategica e innovativa dello stesso. Oggi ALPI è la più grande Associazione italiana per numero di associati e rappresenta più di 80 Laboratori di Prova e Taratura, Organismi di Certificazione e Ispezione, Organismi Notificati e Abilitati, che svolgono attività di valutazione e attestazione di conformità a standard obbligatori o volontari che regolamentano il mercato.

SAVE THE DATE! – Quest’anno si festeggia il trentesimo anniversario di fondazione di ALPI Associazione in occasione dell’ Assemblea degli Associati ALPI, che si svolgerà Mercoledì 3 Maggio 2017, dalle ore 14.00 alle ore 16.00, presso I Portici Hotel – Via Indipendenza, 69 – 40121 Bologna.

Questo incontro vuole essere l’occasione per un ringraziamento a tutti coloro che hanno operato all’interno dell’Associazione o l’hanno sostenuta più o meno direttamente, ma vuole anche mettere in evidenza che al centro dell’associazione ci sono le esigenze degli Associati e sollecitare l’attenzione su quanto possiamo fare di positivo per il prossimo futuro. Il 30° anniversario di ALPI rappresenta inoltre l’opportunità per ripercorrere le tappe più importanti dell’Associazione (i numeri, i volti, le iniziative, le partnership e le attività svolte a beneficio degli Associati), per proporre nuovi obiettivi di comune interesse e consolidare la rete di collaborazioni instaurata con le istituzioni e le organizzazioni nazionali e internazionali del settore TIC – Testing, Inspection and Certification.

Al termine dell’Assemblea, dalle ore 16.00 alle ore 18.30, nella stessa location si svolgerà la Conferenza Internazionale “Risk assessment of laboratory activities: working safely in the laboratory”. Un evento di carattere internazionale aperto a tutti gli interessati durante il quale verranno presi in esame nuovi elementi di riflessione per il miglioramento della sicurezza all’interno dei laboratori di prova e taratura, problematica che coinvolge tanto il personale quanto i visitatori, clienti e ispettori che, per ragioni professionali, hanno occasione di frequentare i laboratori. In allegato è disponibile il programma degli interventi e tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a: Ing. Claudio Raponi – Direttore ALPI – Tel: 051 4198445 – Fax: 051 4198450 – E-mail: claudio.raponi@alpiassociazione.it

pdf1-1Programma e Scheda di Iscrizione – Conferenza Internazionale 03.05.2017

International Conference – RISK ASSESSMENT OF LABORATORY ACTIVITIES: WORKING SAFELY IN THE LABORATORY

Mercoledì 3 Maggio 2017 ALPI organizza la Conferenza Internazionale “Risk assessment of laboratory activities: working safely in the laboratory” che avrà inizio alle ore 16.00 presso I Portici Hotel – Salone delle Feste – Via Indipendenza, 69 – 40121 Bologna.

L’evento di carattere internazionale è aperto a tutti gli interessati ed ha l’obiettivo di fornire nuovi elementi di riflessione per il miglioramento della sicurezza all’interno dei laboratori di prova e taratura. Si tratta infatti di una problematica molto critica e non sempre di facile soluzione, che coinvolge tanto il personale quanto i visitatori, clienti e ispettori che, per ragioni professionali, hanno occasione di frequentare i laboratori.

Dopo i saluti introduttivi del Presidente ALPI Roberto Cusolito e del Presidente EUROLAB Àlvaro Ribeiro, parteciperanno in qualità di relatori la Dott.ssa Raffaella Raffaelli – Risk Analysis Specialist and Qualified Expert for the tasks of radiation protection workers and population; la Dott.ssa Lucilla Strada e la Dott.ssa Manuela Garavani – University of Pavia; il Dott. Giacomo Zambelli – Head of the laboratory of Physics and Radiochemistry of Protex Italy SpA, il Dott. Mattia Taroni – Physicist freelancer Protex Italy SpA, la Dott.ssa Angela Rivieccio – Laboratory Technical Manager of Watson Gray Italia. È inoltre previsto un ampio spazio per le domande dei partecipanti al termine dell’evento.

In allegato è disponibile il programma dell’evento con tutte le informazioni sugli interventi dei relatori e la scheda di iscrizione. Tutti i partecipanti avranno la possibilità di usufruire del sistema di traduzione simultanea italiano-inglese, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

N.B. Nelle giornate di Mercoledì 3 e Giovedì 4 Maggio 2017, si festeggia il 30° anniversario della fondazione di ALPI e l’associazione ospiterà l’Assemblea Generale di EUROLAB aisbl – Federazione europea delle associazioni dei laboratori di prova e taratura che riunisce i rappresentanti di 24 nazioni. In questa occasione si riuniranno anche il Comitato Tecnico per la Qualità (TCQA – Technical Committee for Quality Assurance in Testing and Calibration) e il Consiglio Direttivo (BoA – Board of Administrator) di EUROLAB aisbl per discutere gli argomenti di maggior interesse per il settore del Testing & Calibration europeo, un settore di fondamentale importanza anche nell’ambito dei servizi di Certificazione e Ispezione di parte terza offerti dagli operatori del comparto TIC (Testing, Inspection & Certification).

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a: Ing. Claudio Raponi – Direttore ALPI – Tel: 051 4198445 – Fax: 051 4198450 – E-mail: claudio.raponi@alpiassociazione.it

pdf1-2Programma e Scheda di Iscrizione – Conferenza Internazionale 03.05.2017

Eventi

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri